7 articoli trovati

Formazione non è seminare, ma arare

Ieri sera, durante l’<a href="https://www.bachecasicurezza.it/courses/course.php?pk_course_edition=12866">AimSafe Speed Training sulla formazione elearning</a>, ho usato una metafora per spiegare cos'è la formazione in materia di sicurezza e salute dei lavoratori secondo il D.Lgs. 81/2008.

Se chiedessi una metafora sul terreno (il lavoratore), il contadino (il datore di lavoro) applicato alla formazione, molti risponderebbero che la formazione è il seme che il datore di lavoro instilla nel lavoratore e che, crescendo, lo porterà ad essere un lavoratore migliore.

Bellissima immagine, ma ritengo che la formazione, così come definita dal D.Lgs. 81/2008 sia altro.

Continua la lettura...


Aggiornare la valutazione del rischio di incendio e formazione antincendio: niente panico

Come sappiamo, i D.M. 02/09/2021 e D.M. 03/09/2021 vanno a sostituire il D.M. 10/03/1998 sia per quanto concerne la gestione dell'emergenza (piano di emergenza e prova di evacuazione), formazione antincendio e valutazione dei rischi di incendio.

Come sempre, all'arrivo di novità, scatta il panico, a volte alimentato in maniera strumentale, quando, spesso, le norme nuove prevedono tempi di adeguamento assolutamente fattibili. Vediamo cosa dovremo fare da qui a un anno e mezzo da oggi...

Continua la lettura...


L'importanza della gestione documentale nei sistemi di gestione

Nella mia attività di auditor di sistemi di gestione, spesso incontro realtà ad altissimo valore aggiunto, con un'ottima propensione all'organizzazione aziendale, alla ricerca e sviluppo e gestione del contesto commerciale.

Spesso, però, nel valutare queste organizzazione sul tema della sicurezza e salute dei lavoratori, secondo lo schema UNI ISO 45001:2018, e dell'ambiente, UNI EN ISO 14001:2015, ci imbattiamo in situazioni di scarsa efficienza nella gestione documentale, con conseguenti difficoltà nel reperire i documenti richiesti o nel dimostrare l'efficacia dei controlli sulla validità dei documenti stessi e delle relative scadenze.

Continua la lettura...


Come predisporre un piano formativo annuale per l'azienda

  • Data: 09/03/2020
  • Autore: AimSafe

Il D.Lgs. 81/2008, all'articolo 18 comma 1 lettera l prevede che il datore di lavoro o i dirigenti debbano "adempiere agli obblighi di informazione, formazione e addestramento [...]", tuttavia, non specifica nel dettaglio quali siano questi obblighi che vengono rinviati a punti diversi dello stesso decreto o altri provvedimenti.

Continua la lettura...


Quali requisiti deve possedere l’azienda a cui affidiamo la manutenzione del verde?

La manutenzione del verde è un servizio molto spesso affidato a soggetti esterni. Questo, però determina che l’impresa che riceve l’incarico debba possedere specifici requisiti di legge, in base all’articolo 12 della Legge 154/2016.

Continua la lettura...


Partecipazione vs consultazione

La UNI ISO 45001:2018 tratta in maniera molto più approfondita, rispetto al suo predecessore BS OHSAS 18001:2007, il tema della consultazione e partecipazione dei lavoratori ai processi aziendali.

Continua la lettura...


Alternanza scuola lavoro: adempimenti per gli istituti e come gestirli

L’Alternanza Scuola Lavoro è un istituto nato nel 2005 con il D.Lgs. n. 77 del 15/04/2005.

Ma è con la c.d. “Buona Scuola” Legge 107/2015 che, all’articolo 1, dal comma 33 al comma 43, ne vengono regolamentate nel dettaglio le modalità di realizzazione.

Non sono mancati, però, casi di abusi di questo istituto e casi di infortuni anche gravi a danno degli studenti. Diventa, quindi, essenziale, comprenderne le meccaniche per poterle governare.

L'elemento essenziale è la "convenzione": l’alternanza scuola lavoro si basa su una convenzione (comma 40) che le scuole stipulano con le strutture che ospiteranno gli studenti. All’interno della convenzione, sono riportate le regole che legano questi due soggetti. Scrivere una convenzione adeguata significa ridurre significativamente i rischi. Tuttavia, rimane un capitolo importante: l'assegnazione di risorse e competenze necessarie per mettere in atto le misure necessarie.

Continua la lettura...

Argomenti

14001  (1)

Accordo Stato Regioni  (1)

Addestramento  (1)

Adempimenti  (1)

agenti  (1)

allattamento  (1)

Alternanza scuola lavoro  (1)

Ambiente  (2)

Antincendio  (1)

Appalti  (1)

astensione  (1)

Attrezzature  (4)

audit  (1)

Audit  (7)

Azioni correttive  (1)

biologico  (1)

Certificazione  (1)

Checklist  (3)

Ciclo di Demig  (1)

Competenze  (1)

Comunicazione  (2)

Condivisione  (2)

Consulenza  (2)

Consultazione  (1)

Contesto  (1)

Controlli periodici  (1)

coronavirus  (1)

covid  (1)

datore di lavoro  (2)

DPI  (2)

DVR  (5)

Followup  (1)

Formazione  (7)

Gestione documentale  (1)

ginecologo  (1)

gravidanza  (1)

Illuminazione  (2)

Incidenti  (2)

Informazione  (4)

Infortuni  (1)

ISO 14001  (1)

ISO 45001  (4)

ISO 9001  (1)

ISO TR 12295  (2)

ISPESL  (1)

Linee guida  (1)

Manutenzione  (1)

medico competente  (2)

Miglioramento  (2)

ministero  (1)

MMC  (7)

NIOSH  (3)

Nomine  (1)

Non conformità  (4)

OCRA  (1)

OHSAS 18001  (2)

Partecipazione  (1)

pericolo  (1)

Pianificazione  (2)

Piano di emergenza  (1)

Prescrizioni legali  (1)

prevenzione  (1)

protezione  (1)

Qualifica dei fornitori  (1)

Qualifiche  (1)

Qualità  (3)

Radiazioni  (1)

Responsabilità  (1)

rischio  (1)

RLS  (1)

rspp  (1)

RSPP  (4)

Ruoli aziendali  (1)

salute  (1)

Segnaletica  (1)

Sicurezza sul lavoro  (1)

Sistemi di gestione  (2)

Sollevamento  (3)

Sopralluoghi  (3)

Sorveglianza sanitaria  (1)

Trasporto  (1)

UNI EN 12464-1  (1)

UNI EN 1838  (1)

UNI ISO 11228-1  (1)

Valutazione dei rischi  (9)

Vie di esodo  (1)

Visite mediche  (1)