2 articoli trovati

Le novità della revisione del sistema di gestione certificazione Iso 22000

Da un anno dalla sua pubblicazione ed applicazione, la revisione della norma di certificazione Iso 22000, sul sistema di gestione per la sicurezza alimentare, trova una richiesta crescente da parte delle organizzazioni che operano nel contesto agroalimentare, ma quali sono le novità introdotte da questo standard di sistema per la sicurezza alimentare?

Continua la lettura...


Comparto agroalimentare come scegliere tra sistema di gestione per la sicurezza alimentare Iso 22000 e standard privati Brc, Ifs, Fssc 22000 e Global Gap.

Il mercato globale, i grandi flussi commerciali, che per il nostro paese risultano sempre in crescita, attraggono ogni tipo di organizzazione del comparto agroalimentare che si trova a doversi allineare a requisiti applicabili armonizzati alle normative nazionali in ambito di sicurezza, qualità e legalità dei prodotti, queste ‘richieste’ vengono riassunte da delle normative che si suddividono in sistemi di gestione per la sicurezza alimentare, ed in standard di requisiti da applicare e rispettare.

Il ruolo di gfsi, Global Food Safety Initiative, organismo nato con l’obiettivo di stabilire criteri armonizzati a livello internazionale per sicurezza alimentare, è quello di creare o riconoscere standard per la sicurezza, qualità e legalità alimentare, per facilitare i processi di fornitura adatti ai retailer come Wal-Mart, Carrefour, Tesco, Metro, Migros, Ahold, Delhaize, e tutta la GDO Franco Italiana Belgio Tedesca.

Continua la lettura...