CANALJET

Veicolo sul quale è installato impianto di aspirazione che permette la raccolta di liquidi che vengono raccolti all'interno del serbatoio montato sul mezzo stesso.
Raggiunto il punto dell'intervento, il mezzo viene arrestato e messo in sicurezza con l'uso di cunei. L'area dell'intervento viene delimitata mediante birilli o bandella a bande bianche e rosse qualora si debba impedire l'accesso all'area qualora sia possibile il passaggio di persone e vi sia un rischio di caduta nei pozzetti. L'operatore, quindi, provvede all'apertura dei chiusini utilizzando appositi ganci e sollevando il chiusino per trascinarlo di lato. Dopodiché si accende il mezzo per poter alimentare il sistema di aspirazione e si posiziona la proboscide o il naspo per aspirare i liquidi dove previsto. Terminato l'intervento viene spento l'impianto e riposta la proboscide o naspo e si riposiziona dove previsto, quindi si richiude il chiusino e si raccolgono i birilli o gli altri sistemi di delimitazione. Una volta riempito il mezzo questo viene portato presso la discarica per il collegamento all'impianto di svuotamento.

Questa scheda di valutazione è disponibile per le valutazioni dei rischi aziendali effettuate utilizzando AimSafe.

Scopri AimSafe